Dolci
Ora stai leggendo:
Sweetart
sweetart
7 7 0

Sweetart

by Alfredo Di Domenico10 ottobre 2016

Sweetart ( un boxcake) è il nome che è stato dato a questo dolce creato in occasione della Biennale d’Arte Contemporanea 2016 a Salerno. Un dolce creato in un barattolo, perché rappresenta l’arte contemporanea in pasticceria, E’ il nuovo trend culinario che arriva dagli USA, una idea originale per servire i dessert. Un barattolo che contiene tutti i colori e i sapori dei boschi. Chi gusta questo dolce, prima incontra i vari sapori dei frutti di bosco con una profumata crema al rosmarino, poi passa al croccante dei biscotti e alla dolcezza di una marmellata ai frutti di bosco, accompagnata dalla freschezza della crema di ricotta. Lamponi, more, mirtilli e fragoline di bosco, frutti belli da vedere, buoni da gustare e fanno bene alla salute. I lamponi ricchi di vitamina C e A, potassio,calcio e magnesio, fibre e acido folico. Le more ricche di vitamine C ed E e acidi organici, ma anche fibra, potassio e manganese, ottimi antiossidanti. Il mirtillo è considerato un antiinfiammatorio, antibatterico, tonico e diuretico, contiene vitamine A e C, acido citrico e malico. Ed infine le fragoline di bosco considerate una prelibatezza per il loro profumo e sapore. Le fragoline di bosco sono ricche di vitamina C, iodio, ferro, calcio e fosforo, sono indicate per combattere le infezioni del cavo orale, sono ricche di oli essenziali, tannino e flavone.

Ingredienti: (per 4 barattoli)

Per la crema di ricotta:

400 gr. ricotta di bufala

100 cc panna liquida

80 gr zucchero a velo

Per la crema pasticcera:

500 cc latte

4 tuorli di uova

140 gr. zucchero

50 gr. amido di riso

3 rametti di rosmarino

1 garza

 

5 biscotti secchi

Frutti di bosco q.b.

Marmellata di frutti di bosco

Gelatina di frutta incolore

 

Procedimento:

Iniziamo con il preparare la crema pasticcera. In una garza  mettiamo tre rametti di rosmarino, solo gli aghi e chiudiamo bene il sacchetto. In un pentolino mettiamo il latte a riscaldare con il sacchetto di garza, in un altro pentolino mettiamo i tuorli di uova, lo zucchero e montiamo bene, poi aggiungiamo l’amido di mais e il latte a sorsi fino alla fine. Spostiamo il sacchetto di rosmarino nel pentolino della crema e mettiamo sul fuoco girando continuamente fino a quando la crema non risulti densa. Ora eliminiamo il sacchetto di rosmarino, mettiamo la crema a raffreddare coperta da una pellicola in modo che non si formi la pellicina. Ora passiamo a preparare la crema di ricotta. Setacciamo la ricotta, aggiungiamo lo zucchero a velo e la panna liquida, mescoliamo bene con una frusta, deve diventare cremosa. Mettiamo a riposare la crema di ricotta in frigo per circa 30 minuti. Ora laviamo i frutti di bosco e facciamoli asciugare su della carta assorbente. Non ci resta che comporre il nostro dolce. Sulla base del barattolo mettiamo uno strato di crema di ricotta, intorno facciamo cadere delle gocce di marmellata ai frutti di bosco, poi copriamo tutto con il biscotto secco. Ora inseriamo nel barattolo uno strato di crema pasticcera aromatizzata al rosmarino ed infine orniamo con i frutti di bosco. Ora prepariamo una gelatina di frutta incolore con cui andremo a coprire la nostra frutta. La sweetart è pronta, serviamola aperta con un ramoscello di rosmarino.

Riguardo l'autore
Alfredo Di Domenico