Territorio
Ora stai leggendo:
STORIE DI CHICCHI
pasta
0

STORIE DI CHICCHI

by Alfredo Di Domenico11 aprile 2018

La foto: per gentile concessione dall’autrice Luisa D’Andria.

Il viaggio enogastronomico Storie di Chicchi prosegue con il

Grano dalle Mani alla Padella

Vi siete mai chiesti qual è il segreto per un piatto di pasta eccellente?

Lo scopriamo insieme in una serata gastronomica in cui si impara e naturalmente si mangia.

13 Aprile ore 19,00 presso il MINI PASTIFICIO

Di Corso Garibaldi,31 in Salerno diventerà palcoscenico culinario del viaggio enogastronomico Storie di Chicchi nato da un idea di Due amici e una Padella.

Giovanna Santucci idea maker di Due Amici e una Padella presenterà la serata , che vedra’ protagonista“Lady Pasta”,Carmen Turturiello, nota artigiana salernitana di pasta fresca lavorata a mano secondo l’antica ricetta tramandata dalle nonne, esibirsi in un articolata performance live, durante la quale gli ospiti intervenuti mattarello alla mano saranno coinvolti in un mini laboratorio di cucina creativa, tra sfoglie e trafile. Altro protagonista della serata Alfredo Di Domenico “cuoco per passione” di Due Amici e una Padella ,il quale, preparerà li condimento adatto alle diverse tipologie di pasta preparate per poi cucinarle ed insieme degustarle. Il tutto accompagnato da un buon calice di vino rosso del territorio.

Questo nello spirito di valorizzare il talento di due realtà una imprenditoriale e l’altra associativa salernitane, che credono nella tradizione e dalla quale prendono spunto per riproporre piatti locali e non solo.

Tra aneddoti, di cucina, di ricette tradizionali della cultura mediterranea, la serata proporrà gli interventi del giornalista enogastronomo Bruno Sganga,

Annalisa Santamaria scrittrice in “Fontanella di Versi “

Paolo Carlo Monizzi eclettico artista salernitano autore dell’opera Penne all’arrabbiata / installazione – materiali riciclati presentata in occasione della Biennale d’Arte di Salerno 2016 . L’opera dell’artista salernitano sarà installata nella location dell’evento.

l

Riguardo l'autore
Alfredo Di Domenico