Primi Piatti
Ora stai leggendo:
Spaghetti alla cetarese
Spaghetti alla cetarese
37 37 0

Spaghetti alla cetarese

by Alfredo Di Domenico22 febbraio 2017

Questo piatto prende il nome da Cetara, piccolo borgo marinaro della Costiera Amalfitana, famoso per la pesca e la lavorazione di alici, dove viene preparato un pesto particolare con cui vengono conditi gli spaghetti o altro tipo di pasta. E’ una salsa tipica del luogo, un prodotto d’eccellenza della tradizione campana. Si può gustare sia con la pasta o su crostini di pane.

Questo pesto è a base di alici sotto sale e sott’olio, pertanto è molto calorico. Si sa che le alici sotto sale e sott’olio contengono una grande quantità di sodio, quindi chi ha problemi di ipertensione o chi soffre di gotta, deve stare attento a non esagerare nel consumo.

Il pesto alla cetarese lo si trova in vendita in vasetti già pronto, o potete prepararlo direttamente voi con un semplice frullatore o mixer.

Ingredienti: (per 4 persone)

80 gr. pesto cetarese

6/7 pomodorini

Olio evo

 

Per il pesto:

80 gr. alici sott’olio

1 spicchio di aglio

20 gr. prezzemolo

30 gr. basilico

10 gr. capperi

30 gr. mandorle

30 gr. noci

10 gr. pinoli

10 olive nere denocciolate

10 olive verdi denocciolate

½ peperoncino

Olio evo q.b.

10 ml colatura di alici

Procedimento:

In un frullatore o in un mixer, frulliamo tutti gli ingredienti per fare il pesto ad esclusione della colatura di alici che va aggiunta alla fine. Mentre la pasta cuoce in una padella per la pasta mettere un filo d’olio e i pomodorini tagliati a metà, io ho usato alcuni rossi e alcuni gialli, come si sono appassiti, a fuoco spento aggiungere il pesto preparato. Scolare gli spaghetti al dente e saltarli in padella con la salsa preparata.

Riguardo l'autore
Alfredo Di Domenico