Primi Piatti
Ora stai leggendo:
SPAGHETTI AL DATTERINO GIALLO
1
8 8 0

SPAGHETTI AL DATTERINO GIALLO

by Alfredo Di Domenico19 settembre 2016

Il datterino giallo è una antica varietà riscoperta in tutto il suo sapore, ha un gusto leggero, dolce ed equilibrato, è una rara e squisita varietà di pomodoro che viene raccolto solo quando è perfettamente maturo.

Il periodo di raccolta va da gennaio a marzo e da settembre a novembre. Lo si trova conservato al naturale così com’è per non perderne il profumo ed il sapore.

Ideale per preparare salse, ed è eccezionale quando è utilizzato per la preparazione dei primi piatti.

Data la sua dolcezza lo abbiamo cucinato con filetto di acciughe, mandorle, pinoli e una punta di peperoncino, che ne ha esaltato il gusto e il profumo di questo squisito piatto.

Ingredienti:

 

400 gr. di Spaghetti di Gragnano

25 pomodorini datterino gialli

20 gr. di pinoli tostati

20 mandorle pelate

1/2 peperoncino piccante

5 acciughe salate

1 spicchio di aglio

Basilico

Pane qb

Olio evo

 

Procedimento:

 

In una padella tostare i pinoli e metterli da parte in una ciotolina. Nella stessa paella mettere un filo di olio e un po’ di pane sminuzzato e farlo tostare. Iniziare a cuocere gli spaghetti in acqua bollente e sale. In una padella per la pasta, sul fioco, preparare olio, aglio tritato, peperoncino, le alici, come queste ultime si sono consumate aggiungere, i pomodorini datterino gialli. Scolare la pasta, farla saltare in padella, aggiungere del basilico sminuzzato, i pinoli e le mandorle. Impiattare e cospargere sopra il pane tostato.

Riguardo l'autore
Alfredo Di Domenico