Primi Piatti
Ora stai leggendo:
Pasta con la zucca
pasta con la zucca
2 2 0

Pasta con la zucca

by Alfredo Di Domenico6 dicembre 2016

La zucca, ortaggio tipico autunnale, è ricca di proprietà e benefici. Adatto ai diabetici e alle diete ipocaloriche, in quanto povero di zuccheri e ricco di vitamine e minerali. Può essere considerata l’ortaggio autunnale per eccellenza e viene spesso impiegata per la preparazione di numerose ricette, è un’ottima fonte di vitamine e di sostanze antiossidanti. In modo particolare la zucca fornisce al nostro organismo il betacarotene. La zucca è un ortaggio poco calorico, visto che fornisce soltanto 17 calorie per ogni 100 grammi di polpa. I componenti essenziali che formano questo ortaggio sono oltre al betacarotene che il corpo utilizza per la formazione della vitamina A , abbiamo vitamine B ed E. Il contenuto di betacarotene nella zucca è molto elevato, questi riesce a proteggere il sistema circolatorio, contrasta l’azione dei radicali liberi e rallenta l’invecchiamento delle cellule.

La zucca risulta al palato alquanto dolce, pertanto viene abbinata ad alimenti dal gusto più deciso, come peperoncino, pepe, pancetta ecc..

Ingredienti:

500 gr. pasta (io ho usato penne rigate)

700 gr. zucca pulita

250 gr. latte

1 spicchio d’aglio

1 punta di peperoncino

150 gr. provolone piccante grattugiato

75 gr. pancetta affumicata

Parmigiano q.b.

Olio e.v.o.

Sale

Pepe

Procedimento:

Iniziamo a sbucciare la zucca, eliminiamo i semi e tagliamo la polpa a dadini, che andiamo a pesare ottenendo circa 700 gr.. Ora in una padella con un po’ di olio rosoliamo uno spicchio di aglio, poi aggiungiamo la zucca e saliamo. Lasciamo cuocere per circa 4/5 minuti , poi eliminiamo l’aglio ed aggiungiamo il latte, continuiamo la cottura per circa altri 20 minuti a fiamma bassa e con coperchio. Passato questo tempo con una forchetta o un frullatore ad immersione frulliamo la nostra zucca in modo di ottenere una crema. Ora aggiungiamo la punta di peperoncino e pepe. Mentre la pasta cuoce, in un padellino con un filo di olio cuociamo leggermente la pancetta affumicata tagliata a dadini. Ora scoliamo la nostra pasta al dente e condiamola con la nostra zucca, aggiungendo il provolone piccante e il parmigiano grattugiato. Il piatto è pronto.

Se vogliamo farla al forno, occorre che la crema di zucca sia meno cremosa, quindi andiamo ad aggiungere un po’ di latte in cottura. Inoltre aggiungiamo alla pasta circa 150 gr. di scamorza affumicata. Quando la teglia è pronta cospargiamo sopra un velo di pan grattato.

Riguardo l'autore
Alfredo Di Domenico