Primi Piatti
Ora stai leggendo:
paccheri con verdure
paccheri con verdure
5 5 0

paccheri con verdure

by Alfredo Di Domenico4 ottobre 2017

Piatto ideale per chi vuole mantenersi leggero, con poche calorie, ma un piatto comunque gustoso e saporito, piacevole al palato. In questo piatto vi sono le zucchine, queste hanno poche calorie, una notevole quantità di acqua, sono ricche di potassio e vitamine A e C, pertanto un vegetale altamente diuretico. Inoltre le zucchine, essendo povere di zuccheri e carboidrati, hanno un basso indice glicemico, pertanto sono un alimento particolarmente adatto ai soggetti diabetici. Sono presenti le melanzane. Le melanzane contengono minerali come potassio, fosforo, magnesio, zinco, calcio, manganese, sodio e selenio. Sono ricche di vitamine, A, B1,B2,B3,B5, B6, C, E, K,e J. Hanno proprietà depurative e ricostituenti inoltre riducono il colesterolo LDL. E’ considerata depurativa per il suo alto contenuto di acqua, pertanto è consigliata nei casi di gotta, arteriosclerosi e per problemi di infiammazione delle vie urinarie. Quale accoppiamento migliore con queste verdure se non i pomodorini ciliegino. Il pomodorino ciliegino ha una azione rinfrescante, astringente, dissetante, diuretica e digestiva. E’ ricco di vitamine e Sali minerali, soprattutto di potassio, pertanto ideale per chi pratica sport. Contiene anche una sostanza antiossidante che è il licopene.

Ingredienti: (per 2 persone)

16 paccheri
1 melanzana
1 zucchina
4/5 fiori di zucca
½ cipolla
1 pelato di pomodorini ciliegino
Basilico
Olio evo
Parmigiano reggiano

Procedimento:

In una padella con un filo d’olio, facciamo soffriggere per qualche minuto, le melanzane e le zucchine tagliate, poi le copriamo e facciamo cuocere per altri 5/6 minuti. Ora togliamo le verdure dalla padella e mettiamole da parte. Nella stessa padella con un filo d’olio soffriggiamo la cipolla tagliata a fettine sottili e aggiungiamo i pomodorini pelato, sale e basilico, dopo 10 minuti aggiungiamo le verdure messe da parte e i fiori di zucca, (solo il fiore, senza il pistillo) e lasciamo cuocere per altri 2/3 minuti A fuoco spento aggiungere una manciata di parmigiano e poi condire la pasta.

Riguardo l'autore
Alfredo Di Domenico