Ricette
Ora stai leggendo:
Dischi di melanzana light
dischi di melanzana
0

Dischi di melanzana light

by Alfredo Di Domenico22 febbraio 2017

Le melanzane sono uno degli ortaggi estivi per eccellenza e specialmente in alcune regioni meridionali, come la Campania e la Calabria, vengono utilizzate per ogni sorta di preparazione, forti di una tradizione culinaria di lunga data. La morbidezza della polpa e il bel colore della buccia sono pregi facilmente sfruttabili in ogni situazione, senza necessariamente ricorrere alla classica frittura. In forno, sulla griglia o in padella si ottengono risultati ugualmente esaltanti a calorie ridotte e con una migliore digeribilità. Le varietà lunghe e affusolate sono quelle con la polpa dal gusto più intenso e vagamente piccante, perfette per i saporiti piatti del Sud. Le più rinomate sono la Violetta lunga di Napoli, con frutti incurvati a forma di clava e la Violetta lunga palermitana, di dimensioni maggiori e colore violetto scuro.

La polpa della melanzana è particolarmente spugnosa e assorbe con molta facilità i grassi. Nei soffritti si può ridurre l’assorbimento dell’olio mettendone poco in una padella non troppo grande e mescolando spesso l’ortaggio tenendo la fiamma medio – bassa.

La melanzana ha una potente attività antiossidante, in quanto contiene numerosi fitonutrienti: acido caffeico, cloro genetico, e numerosi flavonoidi. I composti antiossidanti presenti nelle melanzane aiutano a prevenire lo stress ossidativo, quest’ultimo un’arma letale per il sistema cardiovascolare. La melanzana ha pochissime calorie, solo 19 in 100 grammi, ed ha un’alta concentrazione di vitamine del gruppo B che svolgono un ruolo essenziale per il corretto funzionamento del sistema nervoso centrale.

In questa ricetta utilizzeremo le melanzane per farle arrostite e con ingredienti che renderanno questo piatto ipocalorico.

 

Ingredienti:

400 gr. di passata di pomodoro

4 melanzane circa (dipende dalla loro grandezza, diciamo per 30 fette)

15 fettine di scamorza affumicata semi stagionata

Basilico

Aglio

Parmigiano reggiano

sale

Olio evo

 

Procedimento:

Preparare la salsa di pomodoro con aglio, basilico olio e sale. Tagliare le melanzane a dischetti dallo spessore di circa 5 mm metterle su una teglia con carta forno, con sale e un po’ di olio e farle cuocere per circa 20 min. a 180°. Tagliare la scamorza a fette sottilissime tante piccole fettine quante sono le melanzane da preparare. Su un disco di melanzana mettiamo del pomodoro, il parmigiano grattugiato e una fogliolina di basilico, copriamo con un altro disco di melanzana, aggiungiamo altro pomodoro e copriamo con la fettina di scamorza. Infornare a 180° per circa 10 minuti o appena vediamo che il formaggio inizia ad ammorbidirsi.

Riguardo l'autore
Alfredo Di Domenico