Dolci
Ora stai leggendo:
crostata di noci con profumo di arancia
Crostata di noci con profumo di arancia
1 1 0

crostata di noci con profumo di arancia

by Alfredo Di Domenico10 ottobre 2017

L’autunno è armai iniziato, avvertiamo il primo freddo, abbiamo bisogno di qualche caloria in più. Questo dolce è di quanto più buono e calorico che c’è, è a base di noci. Le noci si sa, sono dei frutti secchi molto calorici, apportano infatti 650 kcal in 100 grammi. Questo alto apporto di calorie è dovuto in quanto in 100 gr. di noci, vi è oltre il 60% di grassi con proteine e glucidi. C’è da dire che i grassi contenuti nelle noci sono monoinsaturi, ossia quelli che apportano benefici alla salute. I grassi delle noci appartengono gli omega 3 e omega 6 ossia quelli che controllano i trigliceridi e in colesterolo nel sangue.

Ingredienti: (stampo da 24 cm)

Per la pasta frolla:
420 gr. Farina
130 gr. Zucchero a velo
1 bustina di vanillina
1 arancia buccia grattugiata
130 gr. Burro
3 uova intere

Per la farcia:
300 gr. Noci
250 gr. Zucchero semolato
200 ml. Panna per dolci fresca
1 cucchiaino di miele
1 buccia di arancia grattugiata

1 tuorlo di uovo

Procedimento:

In una ciotola con la farina setacciata aggiungiamo il burro, con le mani stropicciamo la farina e il burro per farli amalgamare fra di loro. Andiamo ad inserire la bustina di vanillina, lo zucchero a velo, la buccia di arancia grattugiata e le uova, uno alla volta e impastare bene fino a formare un panetto liscio e morbido. Lasciamolo riposare per circa 30 minuti in congelatore. In una pentola antiaderente spolveriamo lo zucchero semolato un po’ per volta senza mescolare, in modo che si caramelli, alla fine aggiungiamo le noci tagliate con il coltello e mescoliamo bene, aggiungiamo il miele e la buccia di arancia grattugiata. Mettiamo in una ciotola in modo che si abbassi la temperatura, in un pentolino portiamo a bollore la panna, che andremo ad aggiungere alle noci, mescoliamo bene in modo che tutti gli ingredienti si amalgano tra loro. Imburriamo e infariniamo la teglia della crostata, togliamo un terzo del nostro impasto e lo mettiamo da parte per realizzare le strisce di copertura. Stendiamo l’impasto e lo distendiamo sulla teglia, lo bucherelliamo con una forchetta, e lo riempiamo con la farcia di noci preparata. Con la pasta frolla rimasta ricaviamo delle strisce per coprire la crostata. Con un tuorlo di uovo spennelliamo tutte le superfici della pasta frolla. Infornare a 180° forno statico per 35/40 minuti.

Riguardo l'autore
Alfredo Di Domenico