Dolci
Ora stai leggendo:
CROSTATA AI FRUTTI DI BOSCO
Crostata ai frutti di bosco
21 1 0

CROSTATA AI FRUTTI DI BOSCO

by Alfredo Di Domenico10 marzo 2019

Il bosco ci regala frutti come Mirtilli, Lamponi, Ribes, un serbatoio di vitamine, sali minerali e fibre. I Mirtilli contengono minerali come calcio, manganese, fosforo, sono ricchissimi di vitamina C ed A. I Lamponi, sono frutti dolci, molto golosi, hanno un alto contenuto di vitamina C, hanno proprietà antinfiammatorie, diuretiche, rinfrescanti e depurative.
I Ribes hanno una elevata concentrazione di vitamine A,B, C, e K. Di minerali come calcio, zinco, ferro, sodio, fosforo e potassio. Hanno proprietà depurative, digestive e diuretica.
I frutti di bosco che useremo in questa ricetta, sono una vera fonte di benessere per il nostro corpo.

Ingredienti:

Per la pasta frolla:
500 gr. di farina 00
200 gr. margarina vegetale
125 gr. zucchero
3 uova (2 intere + 1 tuorlo)
Sale un pizzico
1/2 bustina lievito per dolci

Per la crema pasticcera:
500 ml. Latte
4 tuorli di uova
140 gr. zucchero
50 gr. amido di mais

200 gr. marmellata ai frutti di bosco
125 gr. mirtilli freschi
250 gr lamponi
4 grappoli di ribes
1 bustina per gelatina per dolci

Procedimento:

Preparare la crema pasticcera, iniziare con il mettere il latte a riscaldare, in un tegame sbattere i tuorli di uovo e lo zucchero, devono essere ben montati, aggiungere l’amido di mais e il latte caldo a sorsi e amalgamare bene il tutto. Mettere sul fuoco a fiamma moderata e cuocere la crema finché non diventa consistente. Versare la crema in una ciotola e coprire con la pellicola, per evitare che quando si raffredda si forma la pellicina. Mettere da parte la crema e lasciarla raffreddare. Passare a sciacquare i frutti di bosco delicatamente ed asciugare tamponandoli con delicatezza con della carta assorbente.
Preparare la pasta frolla utilizzando una planetaria, o impastando a mano su una spianatoia. Se utilizziamo la planetaria, montare le uova con lo zucchero, a seguire la margarina, un pizzico di sale, la farina setacciata a cucchiaiate e alla fine il lievito per dolci. Estrarre l’impasto dalla planetaria e ultimare a mano. Avvolgere l’impasto con una pellicola e lasciare riposare per circa 3 minuti. Predisporre una teglia di 25 cm di diametro ricoperta di carta forno. Stendere l’impasto nella teglia e cuocere a forno preriscaldato a 180 gr. per circa 20/30 minuti, deve essere cotto, ma non biscottato. Togliere l’impasto dalla teglia e portarlo su un piatto. Spalmare su tutta la superfice della pasta frolla la marmellata ai frutti di bosco, coprire con la crema pasticcera e a seguire i frutti di bosco freschi. Preparare la gelatina per dolci e cospargerla su tutti i frutti.

Alfredo Di Domenico – cuoco per passione

Riguardo l'autore
Alfredo Di Domenico