Dolci
Ora stai leggendo:
Brownie al cioccolato
brownies al cioccolato
5 5 0

Brownie al cioccolato

by Alfredo Di Domenico7 ottobre 2016

Il brownie è una torta al cioccolato è una torta al cioccolato, molto diffusa in America, è chiamata così per via del suo colore scuro (brown – marrone).

Il cioccolato fondente rappresenta una delle più generose fonti alimentari di flavonoidi, rinomati antiossidanti presenti negli alimenti di origine o derivazione vegetale

Tanto maggiore è la percentuale di cacao nell’amata tavoletta e tanto superiore è la presenza di flavonoidi. In media, 100 grammi di fondente ne contengono 50-60 mg,

Questi antiossidanti naturali limitano gli effetti negativi associati ad elevati livelli plasmatici di colesterolo ed in modo particolare della sua frazione “cattiva”, data dalle lipoproteine LDL. Così facendo, grazie anche all’effetto antinfiammatorio dimostrato in vitro, i flavonoidi proteggono le arterie dai danni dell’aterosclerosi e prevengono malattie cardiovascolari come l’infarto e l’ictus. Il consumo quotidiano di piccole quantità di cioccolato fondente è inoltre in grado di abbassare lievemente la pressione arteriosa.

Quindi è un dolce salutare ………….. cosa aspettate a prepararlo , è un ottimo dessert molto popolare, ottimo come spuntino o merenda.

Ingredienti:

200 gr. di cioccolato fondente

200 gr di burro

5 cucchiai colmi di farina lievitata

4 uova

200 gr. di  zucchero

3 cucchiai colmi di cacao amaro

2 cucchiai di rhum

200 gr. tra noci e nocciole e mandorle

100 gr. di uva sultanina

1 buccia di arancio grattugiata

Preparazione:

Vi sono varie versioni di come preparare un brownies , quella che vi propongo è molto rapida e gustosa. La caratteristica di questo dolce è che deve risultare croccante fuori e morbida dentro.

Tritate con un coltello grossolanamente le noci e le nocciole e le mandorle, mettetele da parte in una ciotola, poi in una altra ciotola mettete a bagno con un po’ di acqua l’uva sultanina.

Procedete a far sciogliere il cioccolato con il burro a bagnomaria in una ciotola capiente, appena sciolto toglierlo dal fuoco, aggiungete lo zucchero, il cacao, la farina, il rhum e le 4 uova. Naturalmente ad ogni ingrediente mescolate bene e fatelo assorbire dall’impasto. Alla fine otterrete un impasto cremoso. Introdurre i ¾ del trito di noci, nocciole e mandorle, la buccia di un arancio grattugiata, l’uva sultanina ben strizzata  e mescolate.

Prendete una teglia della misura di circa cm. 20×30, prendete della carta forno, bagnatela e strizzatela, foderate la teglia e imburrate il fondo e i lati. Stendere l’impasto ottenuto, coprirlo con il restante quarto di noci ed infornare a forno preriscaldato a 200° e far cuocere per circa 15 minuti. Essendo i forni non tutti uguali, verificare sempre la cottura con uno stecchino di legno.

Riguardo l'autore
Alfredo Di Domenico